Get Adobe Flash player
"Il dominio borghese come emanazione e risultato del suffragio universale, come espressione della volontà popolare sovrana, questo è il significato della Costituzione borghese". K. Marx
Iniziative
<< Maggio 2018 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
first
  
last
 
 
start
stop
first
  
last
 
 
start
stop
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/enjoy_capitalism.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/poster contro razzismo.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/tex.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/Lauro.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/Schiavi-mai.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/acqua-orizzontale-10x15.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/crisi_soluzione.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/foto-sestodomani.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/giulemani.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/liberazione.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/referendummirafioriturnodelle607.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/referendummirafioriturnodelle617.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/rifondazione_logo.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/slogan.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/striscione.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/111220tessera2012.gif
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/precario.gif
first
  
last
 
 
start
stop
Home

Ultimi articoli

Scompare Giovanni Bianchi
24 July 2017
article thumbnailCOMUNICATO STAMPA Le compagne e i conpagni del circolo sestese di Rifondazione Comunista esprimono il loro cordoglio e la loro vicinanza alla moglie Silvia e alla famiglia di Giovanni Bianchi nel...

Interramento elettrodotto: il lavoro paga sempre

thumbnail_IMG_20161229_121147.jpgINTERRAMENTO DELL'ELETTRODOTTO: UN GRAZIE PER IL LAVORO SENZA SOSTA DELL'ASSESSORATO ALL'AMBIENTE

nella foto ELENA IANNIZZI Assessora all'ambiente

Il comune di Sesto, insieme a Cinisello e a Milano, ha ottenuto un finanziamento dal ministero per il progetto "Rigenerazione urbana nel Nord Milano", finalizzato alla riqualificazione dei quartieri periferici.
Dopo tanti anni di lavoro e di approfondimento sul tema a Sesto San Giovanni si potrà quindi interrare l'elettrodotto che è situato tra Milano e Sesto a ridosso della via Sottocorno.
Da anni era attivo con l'assessorato all'ambiente un percorso e una collaborazione con il comitato sottocorno con il quale ci si è sempre confrontati in maniera franca e schietta ma sempre con l'intento comune di trovare una soluzione.
Con il finanziamento appena ottenuto con questo bando prosegue un lavoro che sta delineando un'area della città alla quale stiamo lavorando da lungo tempo. All'interramento dell'elettrodotto si affiancheranno infatti la realizzazione della Terrazza bottoni, lo skate park per i giovani e si ultimeranno i lavori già partiti nel parco Bergamella, con due bacini artificiali, la riqualificazione delle aree boschive e delle rogge e la messa a dimora di molte nuove piante, anche attraverso progetti partecipati dai cittadini e dalle cittadine.
Si andrà così a creare un parco di dimensioni importanti, circa 200.000 mq, uno skyline progettato da tempo, dove l'attuale elettrodotto non ci sarà più.

 

Basta seminare paura e discordia

COMUNICATO STAMPA

Salvini e Di Stefano: zero in storia!

simbolo prcSoltanto 24 ore dopo il tragico epilogo sul nostro territorio dell’attentato di Berlino, la Lega Nord di Salvini e il capogruppo di Forza Italia a Sesto, Di Stefano, ricominciano a fare, anche a Sesto San Giovanni, l’unica cosa di cui sono capaci: seminare paura e discordia.
Anziché riflettere, in situazioni così drammatiche, e misurare le parole sforzandosi di comprendere quale sia la strada più opportuna per affrontare in modo serio i problemi, ricominciano a seminare discordia, come fecero cinque anni fa sulla realizzazione del Centro Culturale Islamico in via Vittorio Veneto: il risultato è che ora la Lega Nord è fuori dal nostro Consiglio Comunale e Forza Italia ha un solo rappresentante, Di Stefano, appunto. Una vicenda così drammatica non può essere pretesto per un campagna elettorale velenosa, oltre che in anticipo di molto. Va invece affrontata con saggezza e fermezza, in linea con i principi democratici della nostra Costituzione.
Vogliamo rassicurare tutte e tutti le cittadine e i cittadini: la nostra amministrazione, della quale noi facciamo parte con orgoglio, soprattutto in momenti come questi, usa la testa per amministrare questa città, complessa come tutte, e non si lascerà trascinare né da terroristi né da “finti perbenisti” sul terreno dello scontro violento.
Con tutte e tutti le cittadine e i cittadini intendiamo anche le musulmane e i musulmani cui va la nostra solidarietà in un momento così carico di tensione per la comunità, completamente estranea agli eventi, così come dichiarato dalle stesse forze di Polizia.
Un sincero ringraziamento va anche agli agenti coinvolti nella sparatoria oltre che a tutte le forze dell’ordine presenti sul nostro territorio.

 

Sesto San Giovanni, 24 dicembre 2016

 

POLETTI UN MINISTRO DEGNO DI DIMISSIONI

180512951-3b0d2f26-e25b-449e-8e7a-0bf841e7e93b.jpgPoletti: "Centomila giovani in fuga? Conosco gente che è bene non avere tra i piedi"
Il ministro del Lavoro sulla fuga dei cervelli: "Conosco gente che è bene sia andata via, questo Paese non soffrirà a non averli tra i piedi". E sui rimasti: "Non sono tutti dei pistola". Poi corregge il tiro: "Mi sono espresso male e mi scuso" frasi indegne di un ministro della repubblica che con la sua riforma del lavoro jobs act,si dovrebbe assumere le proprie responsabilità, in questi anni l'utilizzo dei voucher a reso la nostra nazione un paese non più fondato sul lavoro ma sulla precarietà
in una democrazia normale,a seguito di talune esternazioni ci si aspetterebbe le doverose dimissioni,ma purtroppo ultimamente i politici ci stanno abituando a dichiarazioni clamorosamente smentite dai fatti.

 

imperdibile agenda rivoluzionaria 2017

search.pngNON MANCATE ALLA PRESENTAZIONE DELL'AGENDA RIVOLUZIONARIA 2017

Domenica 18 Dicembre 2016 Ore 10.00-12.00


Presso la sede del Circolo in Via Don Minzoni 129 Sesto San Giovanni


Davide Steccanella


presenta


L'Agenda rivoluzionaria 2017
(MIMESIS Edizioni)


Interventi di:
Jolanda Guardi (la guerra di liberazione algerina),

Giorgio Oldrini (la rivoluzione cubana),

Guido Viale (il '68) occasione imperdibile per ascoltrare degli interventi molto interessanti, non trascurabile il fatto che l'agenda puo' diventare un idea regalo molto originale 

 
Vai al sito preferito
Cerca
Ultim'ora
first
  
last
 
 
start
stop
Primo Piano

100 ARTISTI PER NOI

Aggiornamento sulla mostra 100 artisti per noi.

Gli artisti presenti nella mostra a Spazio Arte di Sesto San Giovanni dal 10 al 22 marzo sono 114, alcuni con pi opere, 168 catalogate, altre fuori catalogo.

Marted 10 marzo, giorno di apertura della mostra, alle 12 a Spazio Arte si terr la conferenza stampa di presentazione dellesposizione e delle iniziative in programma.


Il Piano Falck on line

Pubblicate on line le tavole del piano integrato d'intervento per la trasformazione delle aree ex - Falck sul Portale del Cittadino.

Vai al Portale del Comune Sestosg.net


Mercatino dei libri usati

La domenica mattina, dalle 9:30 alle 12, vieni a trovarci in via Don Minzoni 129 a Sesto San Giovanni. Abbiamo circa 4000 testi.


first
  
last
 
 
start
stop
first
  
last
 
 
start
stop

Friends Online

Powered by EvNix