Get Adobe Flash player
"Il dominio borghese come emanazione e risultato del suffragio universale, come espressione della volontà popolare sovrana, questo è il significato della Costituzione borghese". K. Marx
Iniziative
<< Maggio 2018 >> 
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
   1  2  3  4  5  6
  7  8  910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   
first
  
last
 
 
start
stop
first
  
last
 
 
start
stop
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/enjoy_capitalism.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/poster contro razzismo.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/tex.jpg
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/Lauro.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/Schiavi-mai.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/acqua-orizzontale-10x15.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/crisi_soluzione.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/foto-sestodomani.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/giulemani.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/liberazione.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/referendummirafioriturnodelle607.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/referendummirafioriturnodelle617.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/rifondazione_logo.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/slogan.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/striscione.png
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/111220tessera2012.gif
  • modules/mod_lv_enhanced_image_slider/images/demo/precario.gif
first
  
last
 
 
start
stop
Home

Ultimi articoli

Scompare Giovanni Bianchi
24 July 2017
article thumbnailCOMUNICATO STAMPA Le compagne e i conpagni del circolo sestese di Rifondazione Comunista esprimono il loro cordoglio e la loro vicinanza alla moglie Silvia e alla famiglia di Giovanni Bianchi nel...

BILANCIO E RILANCIO DEL P.R.C.

search.pngCOMUNICATO STAMPA

Sesto San Giovanni, 18 novembre 2016

Il direttivo del circolo del PRC sestese, riunitosi per fare un bilancio del lavoro svolto dall'amministrazione Chittò, della quale noi facciamo parte a partire dal suo insediamento e fino ad oggi, in prospettiva delle prossime elezioni amministrative del 2017 esprime un giudizio positivo sul suo operato.
Il tessuto sociale della nostra città ha sostanzialmente tenuto, seppur messo a dura prova dalla situazione di crisi economica nazionale, sociale e politica.
Nonostante continui da ormai quasi un decennio la più grossa crisi economica dal dopoguerra, gli indicatori socio economici (disoccupazione, famiglie senza casa, diritto allo studio, anziani soli...) a Sesto San Giovanni segnalano una discontinuità rispetto ad altre realtà regionali e nazionali.
In questa situazione di enorme difficoltà sono stati realizzati diversi obiettivi primari individuati nel programma elettorale, come lo sviluppo delle aree Falck con le bonifiche dei terreni e l'avvio della realizzazione della città della salute, la realizzazione del prolungamento della metropolitana anche con un significativo contributo economico, la prossima chiusura del forno di incenerimento e il rilancio della raccolta differenziata, un modello sostanzialmente diverso di pulizia della città avviato in questi ultimi mesi, il mantenimento e l'ampliamento dell'offerta culturale, il forte coinvolgimento della cittadinanza nelle scelte della città, l'importante lavoro di promozione della partecipazione giovanile, l'apertura della casa delle associazioni, il prossimo rilancio della colonia estiva di Bibbona che riserverà attenzioni alle categorie più fragili dei sestesi. Sesto inoltre vanta l'accoglienza e l'integrazione di cittadini e cittadine migranti, gestita con attenzione e cura e che non ha creato ad oggi motivo di risentimento. Questo grazie anche alle iniziative di sensibilizzazione che sono state effettuate e al coinvolgimento dei migranti stessi nella vita cittadina.
Il tutto senza sostanzialmente aumentare tasse e tariffe, puntando piuttosto sulla razionalizzazione delle sedi amministrative ed ancor più sulla revisione degli incarichi e delle competenze del personale comunale.
Siamo consapevoli che diversi altri obiettivi avrebbero potuto essere realizzati con ancora maggior coraggio: uno tra tutti il bilancio partecipato, partito con ritardo e con disponibilità economiche limitate. Uno strumento che, oltre a contribuire a una razionalizzazione della spesa, permette ancor prima un coinvolgimento reale dei cittadini. Lo stesso coinvolgimento che, se attuato nei confronti del personale comunale, attraverso un confronto serrato ma schietto, avrebbe potuto evitare alcune scelte errate che ci hanno fatto assumere posizioni diverse all'interno della stessa maggioranza.
Rifondazione Comunista, alla luce di questo giudizio sostanzialmente positivo, conferma la sua disponibilità ad avviare da subito un confronto altrettanto serrato per tracciare le coordinate della futura coalizione e del programma. Auspichiamo che, a partire dalle forze che già la compongono, la coalizione si allarghi verso quella sinistra diffusa che vuole riconoscersi in aggregazioni e liste al momento non presenti.
Proprio in quest'ottica continueremo questo percorso insieme a Sestodemocratica con la quale abbiamo lanciato il cantiere denominato "Sinistra Civica Sestese".

 

Rifondazione condanna senza mezzi termini

search.jpgsearch.pngC O M U N I C A T O S T A M P A

Sesto San Giovanni, 14 novembre 2016

Rifondazione Comunista condanna senza mezzi termini la scritta apparsa sul muro del Municipio,
offensiva nei confronti della sindaco Monica Chittò e delle cittadine e cittadini di origine araba.
Il fatto è particolarmente grave perché insulta come peggio non potrebbe la massima istituzione
democratica della città, utilizzando il luogo sede della democrazia locale, il Comune, situato in
piazza della Resistenza.
Due cose ci sembra, inoltre, opportuno rilevare:

1) razzismo e sessismo originano sempre dalla stessa cattiva pianta e questa scritta ne è un esempio inequivocabile.

2) l'avvicinarsi della scadenza elettorale per qualcuno è un momento di ripensamento per progredire
nella realtà concreta attraverso il confronto democratico, per altri è l'occasione per dare sfogo alle
peggiori bassezze, in assenza di idee e proposte.
Non sappiamo quale coalizione vincerà le prossime elezioni: siamo invece sicuri che vinceranno le idee e le proposte.

 

Chiusura del forno, Sesto cambia.

sinistra-civica-sestese-193x200.pngChiude il forno d'incenerimento...

In un comunicato stampa di quest'estate le forze che governano la nostra città (Partito Democratico, Rifondazione Comunista e Sel), oltre a Sestodemocratica, hanno confermato la volontà di chiudere il forno nel 2019, cioè praticamente fra due anni.
Anche per questo motivo dal 25 Novembre partirà, in tutto il quartiere 5, la raccolta dell'umido in ogni condominio, casa singola, attività commerciale e produttiva.

La raccolta verrà poi estesa al resto della città tra il 2017 e il 2018.

Tutte le novità che vengono introdotte rappresentano il vero passo avanti in una strategia dei rifiuti che vedrà un aumento della percentuale di differenziata a cui Sesto deve necessariamente puntare.

Questo comporterà sicuramente un aumento delle responsabilità da parte dei cittadini e delle cittadine, ma contando sulla responsabilità collettiva siamo certi che la maggioranza della popolazione, che è sempre collaborativa, saprà far prevalere il giusto.

I rifiuti sono una risorsa e in tutto il mondo si sta andando in questa direzione con strategie di riciclo, recupero e rigenerazione che miglioreranno il grado di benessere e salute.

L'operato svolto dall'assessorato all'ambiente e dagli uffici che stanno lavorando dall'inizio è stato difficile e intenso, ma con la collaborazione dei cittadini sarà possibile raggiungere il risultato.

... aumenta la raccolta differenziata!

 

RIFIUTI 25 NOVEMBRE ... SVOLTA IMPORTANTE

images.jpgA maggio del 2015 è partito il nuovo appalto di pulizia e piccola manutenzione dei giardini, che ha già dimostrato la sua efficacia.
A giugno del 2016 è iniziato il nuovo appalto d'igiene urbana, affidato ad Area Sud Milano.

L'azienda ora sta lavorando per rispondere pienamente agli impegni sottoscritti.
Siamo arrivati alle prime importanti novità: dal 25 Novembre partirà, in tutto il quartiere 5, la raccolta dell'umido in ogni condominio, casa singola, attività commerciale e produttiva.

La raccolta verrà poi estesa al resto della città tra il 2017 e il 2018.
Verranno inoltre aumentati i controlli sull'effettiva differenziazione dei rifiuti introducendo sanzioni per chi non fa la raccolta correttamente.

Tutte le novità che vengono introdotte rappresentano il vero passo avanti in una strategia dei rifiuti che vedrà un aumento della percentuale di differenziata a cui Sesto deve necessariamente puntare. Tutto ciò sia per dovere verso l'ambiente e le future generazioni, sia perché è possibile incorrere in pesanti sanzioni dalla Comunità Europea.
Questo comporterà sicuramente un aumento delle responsabilità da parte dei cittadini e delle cittadine ai quali si chiede uno coinvolgimento ulteriore: è un cambiamento necessario per andare verso una maggiore attenzione all'ambiente che ci circonda, ma poiché si basa sulla responsabilità collettiva siamo certi che la maggioranza della popolazione, che è sempre collaborativa, saprà far prevalere il giusto.

I rifiuti sono una risorsa e in tutto il mondo si sta andando in questa direzione con strategie di riciclo, recupero e rigenerazione che miglioreranno il grado di benessere e salute.

L'operato svolto dall'assessorato all'ambiente e dagli uffici che stanno lavorando dall'inizio è stato difficile e intenso ed è a loro che va il nostro ringraziamento.

 
Vai al sito preferito
Cerca
Ultim'ora
first
  
last
 
 
start
stop
Primo Piano

Il Piano Falck on line

Pubblicate on line le tavole del piano integrato d'intervento per la trasformazione delle aree ex - Falck sul Portale del Cittadino.

Vai al Portale del Comune Sestosg.net


100 ARTISTI PER NOI

Aggiornamento sulla mostra 100 artisti per noi.

Gli artisti presenti nella mostra a Spazio Arte di Sesto San Giovanni dal 10 al 22 marzo sono 114, alcuni con pi opere, 168 catalogate, altre fuori catalogo.

Marted 10 marzo, giorno di apertura della mostra, alle 12 a Spazio Arte si terr la conferenza stampa di presentazione dellesposizione e delle iniziative in programma.


Mercatino dei libri usati

La domenica mattina, dalle 9:30 alle 12, vieni a trovarci in via Don Minzoni 129 a Sesto San Giovanni. Abbiamo circa 4000 testi.


first
  
last
 
 
start
stop
first
  
last
 
 
start
stop

Friends Online

Powered by EvNix